10 consigli su come ascoltare un sermone

Sai davvero come ascoltare un sermone ?

Ti è mai successo che, dopo il sermone, senti che non ti ricordi proprio nulla..

O magari si, hai ascoltato ma non sei soddisfatto, ansi sei frustrato e torni a casa a “mani vuote”.

Quante volte abbiamo partecipato ad una riunione noiosa che sembra che non vediamo l’ora che finisca…

Se dopo aver ascoltato un sermone non sei stato mosso verso un cambiamento allora il problema non e’ nella parola ma è in te.

Ecco, ho scritto una serie di accorgimenti che se li metti in pratica ti aiuteranno a ottenere il massimo del sermone. SEMPRE

Prima di continuare ti dico una cosa, si, ci sono delle eccezioni, eccone alcune:

  • Se ti trovi di fronte a delle terribili eresie
  • Se il tempo destinato alla predicazione è stato utilizzato per qualcos’altro.
  • Se anziché predicazione della parola si raccontano barzellette, racconti di viaggi, canzoni interminabili, teatrini, ecc.

Ma anche qui, con un po di pratica riuscirai a uscire vittorioso.

come? Te lo dico nel punto 8

 

 

TeologiaBase-come-ascoltare-un-sermone

10 consigli semplici per ottenere il massimo del sermone

1_ Preparati spiritualmente

prenditi un momento per Pregare al Signore,
chiedi a Dio di preparare il tuo cuore e la tua mente per ricevere la parola
predispone il tuo cuore per ricevere il messaggio
prega per il predicatore,
prega per coloro che serviranno nello svolgimento del servizio,
nella lode, nella scuola domenicale e anche per i fratelli.
Dio ascolta queste preghiere.
Mentre preghi per quello che succedera ti alinei con la volontà di Dio

2_ Arriva presto.

non partire all’ultimo minuto per poi correre stressato nel trafico,
arriva 10 minuti prima, vai in bagno prima, mangia qualcosa prima
tutto quello che puoi fare prima, fallo per non distrarti dopo
prendi posto e “preparati” per ascoltare
concentrati ed evita le distrazioni.

3_ Cerca in profondita:

Ascolta atentamente per individuare il nocciolo del messaggio,
stai attento alle possibili applicazioni.
Un buon sermone spiega esattamente quelo che Dio ha voluto dire,
è meglio se la applicazione alla tua vita la trovi tu, il predicatore non puo sapere quale aplicazione va bene per tutti
le illustrazioni sono un buon aiuto per capire un tema, ma non sono il tema.
sta a te trovare come si aplica alla tua vita quotidiana
non aspettarti la aplicazione, aspettati la parola ben spiegata
un buon sermone è la parola di Dio spiegata in modo comprensibile. Punto.(Neemia 8:8)
tramite La Parola lo Spirito Santo ti guidera a realizzare dei cambiamenti nella tua vita.

4_ Prendi nota:

questo serve principalmnete a 2 cose,
-una a restare concentrato nella predicazione e non distrarti,
e la seconda a poter revisare e aprofondire a casa quello che è stato insegnato,
non devi scrivere tutto, segna i versetti e sintetizza in poche parole quello che man mano il predicatore insegna.

 

Ebrei 4:2 Poiché a noi come a loro è stata annunziata una buona notizia; a loro però la parola della predicazione non giovò a nulla non essendo stata assimilata per fede da quelli che l’avevano ascoltata.

5_ prima di andar via:

prenditi qualche secondo per revisare quello che hai scritto e aggiungere qualcosa d’interessante scrivi qualche tua conclusione,
qualche idea o qualche frase da evidenziare,
ti potra servire dopo quando farai un ripasso in settimana

6_ Edifica te stesso:

rileggi i tuoi appunti
prega affinche tu possa fare dei cambiamenti nella tua vita che siano per glorificare Dio

Per questa ragione anche noi ringraziamo sempre Dio: perché quando riceveste da noi la parola della predicazione di Dio, voi l’accettaste non come parola di uomini, ma, quale essa è veramente, come parola di Dio, la quale opera efficacemente in voi che credete. 1 Tessalonicesi 2:13

 

7_ Edifica gli altri:

Condivide i tuoi pensieri sul sermone con i tuoi fratelli,
scambia due parole con loro e racconta come ti è stato di benedizione.
Non ti dimenticare di ringraziare a chi ha predicato, sicuramente ha utilizzatro molte ore del suo tempo per prepararsi a trasmetere quello che Dio ha messo nel suo cuore, un tuo comento li fara capire che stavi attento, sara d’incoraggiamento e di benedizione.

8_ In caso di tragedia

Può darsi che questa volta è venuto un predicatore esterno e ha detto un sacco di cose che nulla hanno ca che vedere con una sermone biblico. In quel caso, prendi appunti del tema, scrive quello che ha detto e verifica se quanto detto è d’accordo con le scritture.

Se ritieni che non sia biblico, con tutta umiltà a mansuetudine chiedi a un anziano di verificare i tuoi appunti. Magari domenica prossima

[]… Attenti dunque a come ascoltate … [] Luca 8:18

9_ A casa

il sermone è finito ma la parola resta,

Approfondisci, approfondisci, approfondisci.
Rileggi i tuoi appunti, ripensa a quello che ti ha colpito, medita nei versetti letti,  leggi l’intero capitolo, meglio se l’intero libro, leggi un commentario biblico sul tema.


Resta sempre aggiornato, sottoscriviti alla newsletter

Metti mi piace alla pagina facebook


10_ scopo

La parola di Dio, i sermoni e gli insegnamenti devono servire a la tua crescita spirituale, devi crescere come discepolo.
La conoscenza della bibbia non è per accumulare informazione ma per trasformare vite, cerca la trasformazione e chiedi a Dio di mostrarti cosa deve cambiare in te

I punti sono tanti ma la cosa importante è avere un cuore ben disposto alla parola, ascoltare attentamente e pregare il Signore che trasformi la tua vita!


Grazie per aver letto fin qui, ti potrebbe interessare anche..

Il pericolo di recitare Gv 3:16 a memoria

Come usare la bibbia con precisione

Metti mi piace alla pagina facebook

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s